Hamburger di Fassone ai peperoni di Carmagnola

Pubblicato il Hamburger di Fassone ai peperoni

Se anche voi amate i peperoni di Carmagnola dovete assolutamente provarli con i nostri hamburger di Fassone,  il connubio è perfetto!

Ogni mattina tritiamo e pressiamo la nostra carne selezionata di puro bovino per preparare degli hamburger di Fassone Piemontese freschi e genuini, veloci da preparare e adatti ad ogni occasione. Oggi ve li proponiamo insieme ai peperoni di Carmagnola, protagonisti indiscussi tra gli ortaggi di stagione.

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 persone:
4 hamburger della macelleria Gola
peperone giallo e 1 rosso
2 spicchi d’aglio
4 filetti d’acciuga sott’olio
q.b. olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO

Iniziate dai peperoni di Carmagnola: lavateli, asciugateli bene e disponeteli in una teglia. Metteteli in forno con la funzione grill per circa mezz’ora. Una volta tolti dal forno metteteli in un sacchetto di carta (il calore che si sprigiona vi aiuterà a pelarli). Eliminate la pelle, i semi e i filamenti e adagiateli su un piatto.

Preparate a parte un trito di aglio e acciughe a cui dovrete unire circa 3 cucchiai di olio. Versate il composto sui peperoni e lasciateli riposare mentre vi dedicherete all’hamburger.

LA COTTURA DELL’HAMBURGER IN 4 MOSSE

  1. Togliete l’hamburger dal frigorifero almeno 10 minuti prima di cuocerlo così non sarà troppo freddo all’interno e la cottura risulterà più omogenea.
  2. Scaldate la piastra o la padella per qualche minuto prima di iniziare la cottura dell’hamburger, solo in questo modo potrete ottenere la fantastica crosticina che rende gli hamburger ancora più succulenti.
  3. Cuocete circa 4 minuti per lato, in questo modo la carne non si seccherà troppo. Se amate la carne ben cotta prolungate la cottura, ma vi consigliamo di non superare i 5 minuti per lato, se invece siete degli amanti delle cotture al sangue 2 minuti per lato saranno sufficienti.
  4. La fiamma: non cuocete a fiammo troppo vivace, il rischio è di cuocere troppo velocemente l’esterno e di lasciare crudo l’interno. Meglio una cottura graduale.

 

Quando l’hamburger sarà cotto trasferitelo su un piatto (o sopra ad una bella fetta di pane) e copritelo con i peperoni! Il risultato è veramente portentoso!

Buon appetito!