Hamburger Bulè ai funghi con Fassone Piemontese

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

Si avvisano i clienti che il peso effettivo viene determinato al momento della preparazione del prodotto e può variare fino al 20% rispetto alla misura indicata nell’ordine.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Tempo di cottura

Tipologia carni

Fassone piemontese

Tipologia pietanza

Descrizione

Sul nostro banco

Gli hamburger Bulè ai funghi di puro Fassone Piemontese  sono prodotti selezionando i tagli di bovino più adatti alla preparazione degli hamburger. La carne deve infatti essere morbida, tenera e con la giusta percentuale di polpa umida, ma priva di tessuti connettivi e grassi che la cottura veloce di un hamburger non riuscirebbe ad ammorbidire. Dopodiché la carne viene tritata e unita ai nostri speciali condimenti, selezionati tra i migliori prodotti affinché potessero garantire una qualità pari a quella delle nostre carni. In questa versione, oltre alla carne del migliore Fassone Piemontese, nella ricetta abbiamo utilizzato funghi trifolati (mix a base di funghi porcini), fontina d’Aosta e prezzemolo fresco.

La preparazione degli hamburger Bulè ai funghi di Fassone Piemontese

La preparazione di un hamburger Bulè ai funghi è semplice, ma deve essere fatta nella maniera giusta. procedete così:

  • scaldate bene la padella antiaderente
  • dopo aver tolto i dischetti di plastica protettivi, depositate gli hamburger in padella, in cui avrete aggiunto prima filo d’olio
  • fate cuocere per  3-4 minuti circa per lato
  • non schiacciate mai l’hamburger con una spatola. Se lo fate, farete solo uscire i gustosi succhi della carne e lo renderete asciutto
  • togliere l’hamburger dalla padella, aspettare 1-2 minuti che i succhi si ridistribuiscano e si addensino, poi mettere in tavola.

A noi gli hamburger piacciono sempre con una cottura media/al sangue. In ogni caso, il nostro consiglio è di evitare il livello di cottura “ben cotto”, poiché si perderebbero tante delle qualità tipiche delle nostre carni. Il Fassone Piemontese ha infatti delle carni tendenzialmente magre, che non necessitano quindi di lunghe cotture per sciogliere grassi in eccesso, e che quindi sono ideali per cotture “medie”.

Che sia servito come secondo piatto, insieme ad un contorno di verdure, o all’interno di un gustoso panino con maionese e insalata, l’hamburger piace sempre a tutti! Buon appetito!

Preferisci l’hamburger classico? Prova  i nostri hamburger di puro Fassone Piemontese!

0

Carrello